tel 0462 342244

 

Da oltre mezzo secolo in Valle di Fiemme la Famiglia Braito è sinonimo di Speck. Al Maso dello Speck le antiche ricette di Tito Braito sono utilizzate nella produzione artigianale di numerose specialità tipiche. Il Maso è immerso in un meraviglioso ambiente naturale poco sopra il paese di Daiano, dove è anche possibile acquistare i nostri prodotti o gustarli direttamente nel nostro ristorante tipico aperto tutto l'anno.

 

Gli Stagionati

Speck tradizionale

Lo speck Tito è il vanto della casa, viene prodotto con le parti scelte del cosciotto di maiale e rappresenta una sintesi perfetta di sapori delicati e saporiti, ma anche di profumi tipici della tradizione. Lo speck è un prosciutto crudo con un’affumicatura leggera e una stagionatura media di 7…

Speck di filetto

Ottenuto dalla lavorazione del filetto di maiale, parte più pregiata dell’animale, lavorato con lo stesso procedimento dello speck tradizionale. Stagionato e con una leggera affumicatura

Speck di mezzena

E' lo speck più tradizionale. Ricavato dalla lavorazione dell'intera mezzena di suino pesante nostrano, stagionatura 12 mesi.

Speck di fesa

In armonia con il nuovo stile di vita più sano, proponiamo lo Speck senza grasso, prodotto con l’utilizzo della sola fesa di maiale, parte prettamente magra della coscia, lavorata con lo stesso procedimento dello speck tradizionale, con salatura, affumicatura e stagionatura.

Speck carrè

E' la lonza suina con il suo bel lardo, affumicata e stagionata, prodotta con procedimenti tradizionali, dal sapore delicato e gustoso.

Speck mattonella

Versione pratica dello speck tradizionale, più adatto al taglio con affettatrice per la sua forma rettangolare.

Speck Riserva

Cosce di suino nazionale pregiate con affumicatura delicata. Ha una giusta marezzatura di grasso che conferisce al prodotto sapore delicato e dolce; morbido anche con stagionatura di 10 mesi. Rifilato al coltello nella forma a scudo.

Speck di cinghiale

Ottenuto dalla lavorazione della parte magra di coscia di cinghiale, lavorata con lo stesso procedimento dello speck tradizionale; stagionatura media e con una leggera affumicatura

Fiocco alle erbe alpine

Parte magra della lonza del maiale, aromatizzata alle erbe alpine, stagionatura media. Perfetta tagliata a fettine sottili, olio e limone.

Guanciale di maiale

Ottenuto dalla guancia del maiale, speziato ed affumicato, viene lasciato stagionare per minimo quattro mesi.

Fiocco al ginepro

Parte magra della lonza del maiale, aromatizzata al ginepro, stagionatura media. Perfetta tagliata a fettine sottili, olio e limone.

Pancetta affumicata

Delicatamente venata, affumicata, asciugata all’aria e stagionata per lunghe settimane, è prodotta con carni accuratamente selezionate e salmistrata sapientemente con aromi naturali. Disponibile anche in tranci sottovuoto per il libero servizio.

Prosciutto di cervo

Ottenuto dalla lavorazione della coscia di cervo, lavorata con lo stesso procedimento dello speck tradizionale; stagionatura media e con una leggera affumicatura

Coppa stagionata

Salume tipico della tradizione italiana, ricavato dalla coppa del maiale, disossata, refilata, salata e speziata a secco, quindi insaccata in budello naturale. Ottima affettata per antipasti.

Coppa affumicata

Versione trentino-sudtirolese della coppa tradizionale italiana, ricavato dalla coppa di maiale, refilata, salata, speziata a secco ed affumicata.